Biblioteca illustrata dei viaggi intorno al mondo per terra e per mare

3.000,00

Presentiamo la Collana completa costituita da 150 fascicoli della “Biblioteca illustrata dei viaggi intorno al mondo per terra e per mare” l’avventura editoriale parte dal 1899 per concludersi nel 1905, tutti i fascicoli sono completi delle loro copertine originali e si trovano in condizioni ottime, ogni fascicolo è pubblicato in 32 pagine in 16 grande (formato cm. 13,7 x 22), su carta di lusso, con copertina editoria in stile liberty, le pagine interne sono riccamente illustrate da finissime incisioni e tavole geografiche.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 02 Categoria:

AA. VV.

Biblioteca illustrata dei viaggi intorno al mondo per terra e per mare

Milano Tipografia dello Stabilimento della Società Editrice Sonzogno 1899-1904

Sonzogno è una delle più antiche case editrici italiane. Ha un’anima popolare, di qualità, e pubblica libri dal linguaggio curato e accessibile, con un catalogo particolarmente attento all’attualità e che spazia dalla manualistica alla varia, dalla narrativa italiana a quella straniera. Una storia densa e interessante, quella della famiglia Sonzogno, la cui saga si snoda dai primi dell’Ottocento al secondo dopoguerra, e il cui amore per l’arte tipografica si trasmette di padre in figlio. Fondata nel 1861, Sonzogno fin da subito si è distinta per una produzione di narrativa e saggistica di largo consumo, sensibile alle tendenze e ai gusti prevalenti nella società ma anche attenta alla qualità. L’ascesa è continuata anche nel Novecento, fino a quando nel 1943 un bombardamento ha distrutto tutti gli uffici, gli impianti e gli archivi della casa editrice.

Presentiamo la Collana completa costituita da 150 fascicoli della “Biblioteca illustrata dei viaggi intorno al mondo per terra e per mare” l’avventura editoriale parte dal 1899 per concludersi nel 1905, tutti i fascicoli sono completi delle loro copertine originali e si trovano in condizioni ottime, ogni fascicolo è pubblicato in 32 pagine in 8° (formato cm. 13,7 x 22), su carta di lusso, con copertina editoria in stile liberty, le pagine interne sono riccamente illustrate da finissime incisioni e tavole geografiche.

L’opinione generale ritiene che non ci sia lettura più attraente dei ricordi e dei racconti di viaggi. Il loro grande successo, sotto tutte le forme in cui si presentano, giornali, albums, portfolio, ne fornisce la prova. Coloro che scrissero queste opere così attraenti sono uomini audaci e coraggiosi che allargarono le conquiste della civiltà apprendo nuove vie. Essi fecero come Colombo, Cook, Livingstone, Nansen, Pozzo, Matteucci, Romolo, Gessi, Bottego, la scoperta di regioni ignorate; penetrarono come Ida Pfeiffer, Stanley, Brazzà, in paesi sconosciuti, esumarono come Rawlinson, Layard, Sane Dieulafov, Schliemann, città ed imperi scomparsi come Humboldt, Agossiz, Bompland, Bastian, Reclus, Grandidier, Bouvalot, Marcello Monnier, Hourst: arricchirono la scienza delle loro osservazioni e di studi geologici, etnografici, archeologici, filologici, topografici: si posero in contatto con le popolazioni indigene ed ostili, sfidarono tutte le fatiche, affrontarono tutti i pericoli. Alcuni furono vittime come Tinnè, Giulietti, Bianchi, Cecchi, Flatters, Ciampel, della loro intrepidità e della loro abnegazione, e aggiunsero il loro nome ad un già lungo martirologio; altri soccombettero ai rigori ed ai flagelli di climi micidiali. I libri che parlano delle loro spedizioni, sono letti con avidità, citati, commentati, tradotti dovunque. Sarebbero, appena pubblicati, fra le mani di centomila persone se non costassero troppo cari.

La Biblioteca illustrata dei viaggi intorno al mondo per terra e per mare li rende invece accessibili a tutti colla modicità del prezzo. Essa otterrà senza dubbio una grande e favorevole accoglienza nel pubblico, mercé l’importanza dei suoi autori, la scelta dei soggetti che sono il più spesso di attualità ed anche mercé l’abbondanza, la varietà, la bellezza e la precisione delle illustrazioni (piani, carte, ritratti, vedute), le prefazioni, le annotazioni ed informazioni bibliografiche che accompagnano ogni fascicolo. Questa Biblioteca sarà esclusivamente composta di opere di alto valore, italiane e straniere, alcune già note, altre inedite.

Affidata ad una direzione competente, essa conta pure una collaborazione composta dai migliori scrittori contemporanei d’Italia, di Francia, d’Inghilterra, di Germania, di Russia, di Svezia e Norvegia e delle due Americhe.

Pubblicazione settimanale (non continuativa) dal Gennaio 1899 al Maggio 1904.

N. 1 – La Gujana Francese. L’isola del diavolo

N. 2 – Cuba e Portoricco

N. 3 – Il tetto del Mondo. Viaggio al Pamir

N. 4 – I fiordi della Norvegia

N. 5 – La Cina cinese

N. 6 – Le Filippine

N. 7 – In Tunisia

N. 8 – Il Siam

N. 9 – I Barcellonnettes nel Messico

N. 10 – L’Isola Maurizio

N. 11 – Attraverso le Pampas (Repubblica Argentina)

N. 12 – Le Nuove Ebridi

N. 13 – Suriname (Gujana Olandese)

N. 14 – Nel Klondyke

N. 15 – Darjiling (Himalaya)

N. 16 – Il Marocco

N. 17 – Chicago

N. 18 – Madagascar

N. 19 – Ceylan

N. 20 – In Palestina

N. 21 – L’Ararat

N. 22 – Il Paese del Fiume Azzurro

N. 23 – Le Steppe Kirghise

N. 24 – Bombay la città dei Parsi

N. 25 – In Lapponia

N. 26 – Gli Antropofagi del Perù

N. 27 – Il Brasile

N. 28 – Gli Annamiti

N. 29 – Tangeri (La città dei cani)

N. 30 – I Boubous del Congo

N. 31 – Yokohama e Tokio

N. 32 – Sebastopoli e la Crimea

N. 33 – Fasoda e il Bahr-el-Ghazal

N. 34 – In Svezia

N. 35 – L’Afganistan

N. 36 – Il Sahara Algerino

N. 37 – L’Ucraina – Kiew

N. 38 – Le Miniere di Diamanti al Capo

N. 39 – Le Isole del Pacifico. Tahiti

N. 40 – L’Oklahoma

N. 41 – Lo Zambesi

N. 42 – Il Canada

N. 43 – Amsterdam

N. 44 – Da Guayaquil a Quito. Equatore

N. 45 – Samoa e Tonga. Oceania Centrale

N. 46 – Il paese di Haussa. Kano

N. 47 – La Martinica

N. 48 – Cajamarca. La Capitale dell’Inca

N. 49 – I Boeri

N. 50 – Il Natal

N. 51 – Agram

N. 52 – L’Abissinia

N. 53 – I Bassuto

N. 54 – I Selvaggi di Formosa

N. 55 – Sul Niger

N. 56 – Vasco di Gama. La via delle Indie

N. 57 – Santiago di Cuba

N. 58 – Il paese di Muongs

N. 59 – L’Avana. Matanzas

N. 60 – Samarcanda

N. 61 – Mascate. Il sultanato dell’Oman

N. 62 – La citta del Dervisci aggiratori

N. 63 – Il Caucaso

N. 64 – Gesusalemme

N. 65 – Il Polo Sud

N. 66 – Costantinopoli

N. 67 – Tiflis

N. 68 – Fez la città santa

N. 69 – La Finlandia

N. 70 – Il Cuore della Cina

N. 71 – Fra gli Zingari

N. 72 – Stato Indipendente del Congo

N. 73 – La Siberia

N. 74 – In Persia

N. 75 – I vulcani del Giappone

N. 76 – Brussa. La culla dei Sultani

N. 77 – Il Venezuela

N. 78 – Il Cairo

N. 79 – La vallata dei Geysers

N. 80 – Lo Yun-Nan

N. 81 – L’Isola della Reunion

N. 82 – L’Ubangui

N. 83 – La Tasmania

N. 84 – Tachkent

N. 85 – Il Paese dei Turcomani

N. 86 – Il Nyassaland

N. 87 – Nijni Novgorod

N. 88 – L’Arcipelago di Chusan

N. 89 – Al Paese delle Sabbie

N. 90 – Perù – Bolivia

N. 91 – Da Dakar a Saint-Louis

N. 92 – Il Paradiso dei Cacciatori

N. 93 – I Missionari in Africa

N. 94 – Roma Italiana

N. 95 – Il paese degli Sceriffi

N. 95 – Da Napoli a Saberguma

N. 96 – La Cambogia

N. 97 – All’Asmara

N. 98 – Parigi

N. 100 – Pechino

N. 101 – La Costa della Guinea

N. 102 – Tokio Capitale del Giappone

N. 103 – Pietroburgo

N. 104 – Al paese delle oasi

N. 105 – Il Sahara

N. 106 – Berlino

N. 107 – I mercati d’avorio sul Nilo

N. 108 – Algeri

N. 109 – Madrid

N. 110 – Dall’Atlantico all’Albert-Nyanza

N. 111 – La Senegambia

N. 112 – Londra

N. 113 – Barcellona

N. 114 – Il Laos. Indo-Cina

N. 115 – I Traversatori dell’Africa

N. 116 – Le isole Marchesi

N. 117 – Dal lago Ngami al paese dei Bascinge

N. 118 – Obock

N. 119 – Corfù

N. 120 – Il paese dei sedici Chaus

N. 121 – Gli inglesi nel Sud-Afica

N. 122 – I Monti Aures

N. 123 – Oltre il Limpopo

N. 124 – Le isole Sottovento

N. 125 – Da Loango a Brazzaville

N. 126 – Gli Hinterlands

N. 127 – Costantina

N. 128 – L’esplorazione del Congo

N. 129 – Creta

N. 130 – Stoccolma – Cristiania

N. 131 – La Canea

N. 132 – Vienna

N. 133 – Atene

N. 134 – Calcutta

N. 135 – Dai laghi del Nilo all’Oceanio Indiano

N. 136 – New-York

N. 137 – Le prime esplorazioni africane

N. 138 – Bruxelles

N. 139 – Rio Janeiro. Messico

N. 140 – Ginevra

N. 141 – Storia dell’esplorazione in africa. I viaggiatori italiani.

N. 142 – Bucarest – Copenaghen

N. 143 – Il Commercio di schiavi in Africa

N. 144 – Lisbona

N. 145 – Olandesi e Inglesi nel Sud Africa

N. 146 – Albania

N. 147 – Il Portogallo in Africa

N. 148 – La Colonizzazione francese in Africa

N. 149 – Le Isole Ionie – I Dardanelli

N. 150 – Malta – Smirne