,

Edmondo De Amicis – La Carrozza di tutti

110,00

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 724 Categorie: , Tag: ,

Edmondo De Amicis
La Carrozza di tutti

Milano, Fratelli Treves Editori, 1899

Volume in 16° (cm. 12,5 x 18,5) pagine 476, prima edizione “Settimo Migliaio”. Una tra i più fortunati libri di De Amicis nel quale i dodici capitoli ricordano i dodici mesi dell’anno 1896 nei quali De Amicis viaggiò sulle 15 linee tranviarie cittadine, ancora trainate dai cavalli, proprio prima che entrassero in funzione le nuovissime linee elettriche. I viaggi in carrozza dello scrittore sono l’occasione per stendere una miriade di bozzetti sui torinesi delle più varie professioni e classi sociali e per delineare, in filigrana, un vivace ritratto di Torino. In un capitolo si narra anche di un viaggio in carrozza che De Amicis fece con Galileo Ferraris. Per Lorenzo Gigli il libro “è una lunga (ma non prolissa) dichiarazione d’amore con stima a Torino e ai Torinesi. La nobiltà di Torino egli l’aveva intuita sin dai primi contatti, aveva apprezzato di colpo quella che è la bellezza di Torino e che i visitatori superficiali continua ad essere scambiata con le tinte grigie e conla monotonia: una bellezza ideale i cui titoli sono pur sempre titoli risorgimentali”. Legatura in mezza tela marrone con carte marmorizzate ai piatti e titoli dorati al dorso. Minimi segni del tempo, è ottima copia.

Torna su