,

La Primavera. Canto. La Rimembranza Materna della Primavera. Canzone

120,00

Giuseppe Montanelli (Fucecchio, 21 gennaio 1813 – Fucecchio, 17 giugno 1862) è stato uno scrittore, patriota e politico italiano. Inizialmente legato ad un patriottismo di tipo federalista e neoguelfo, successivamente Montanelli si avvicinò a soluzioni repubblicane, radicali e vagamente socialiste utopistiche.  Giuseppe Montanelli presso l’Università di Pisa tra il ’27 e il ’30 costruisce rapporti di amicizia Giuseppe Giusti, Vincenzo Malenchini, Giovanni Fabrizi, Leopoldo Galeotti, Tommaso Corsi, tutta gente della quale, detto il nome, s’è detto tutto al lettore, ma ci piace segnalare anche nomi meno noti quali un Giuseppe Barellai, un Leopoldo Pini, un Adriano Mari, un Adriano Biscardi e un Luigi Tonti, personaggi tuttavia tutt’altro che ignoti ai conoscitori della storia italiana, civile e politica, dell’’Ottocento. In questo rarissimo opuscolo troviamo una bellissima testimonianza in versi “in reciproca dedica” genuina testimonianza di amicizia del Tonti e del Montanelli, due primi amici appena ventenni che saranno protagonisti del Risorgimento italiano.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 641 Categorie: , Tag: ,

Luigi Tonti – Giuseppe Montanelli
La Primavera Canto di Luigi Tonti – La Rimembranza Materna della Primavera Canzone di Giuseppe Montanelli

Firenze, dalla Tipografia Galileiana, 1835

Volume in 8° (cm. 15,5 x 24), pagine 37, (3), ricercata prima edizione intonsa. Elegante brossura novecentesca in mezza pelle verde con carte marmorizzate ai piatti.  Minimi segni del tempo, buona copia

 

Torna su