La scienza degli ingegneri nella direzione delle opere di fortificazione e d’architettura civile di Belidor

1.100,00

Bernard Forest de Bélidor (1698, Catalogna, Spagna – 8 settembre 1761, Parigi, Francia) è stato un ingegnere francese, importante per lo sviluppo della scienza dell’idraulica e della balistica,  si arruolò nell’esercito in giovane età ma ben presto lascio la carriera militare per dedicarsi alla scienza e all’ingegneria, divenne professore di artiglieria presso la scuola di Fère-en-Tardenois ad Aisne, lavorò a misurare l’arco della terra e pubblicò diverse opere di grande importanza, su un’ampia gamma di argomenti, tra cui l’idraulica, la matematica e l’ingegneria civile e militare, fu il primo ad utilizzare il calcolo integrale nella risoluzione di problemi tecnici.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 152 Categorie: , Tag:

Bernard Forest de Bélidor

La scienza degli ingegneri nella direzione delle opere di fortificazione e d’architettura civile di Belidor, con note del signor Navier membro dell’Accademia Francese. Versione italiana di Luigi Masieri dottore in fisica e matematica.

Milano, presso gli Editori-Libraj Perelli e Mariani, 1840

Volume in 4° (22 x 28 cm.), pag. 553, (1), completo delle 54 Tavole all’acquatinta ripiegate fuori testo e incollate su fogli bianchi che portano bella filigrana J. HONIG & ZOONEN (è il nome di un’industria cartaria di Zaandyk in Olanda, piuttosto nota nel XVIII secolo per la sua alta qualità); bella legatura coeva in mezza pelle marrone con fregi e titolo dorati al dorso; ai piatti elegante carta marmorizzata marrone. Trattasi della seconda edizione resasi necessaria come indicato nella Prefazione a causa degli errori riscontrati nella prima edizione del 1832 nonché a fronte dei poderosi progressi che interessano la disciplina.  Lo stato dell’opera è di OTTIMO.

Torna su