Proverbi italiani raccolti ed illustrati da Niccola Castagna

65,00

Niccola Castagna (1823 – 1905) Letterato, filologo, storico, giurista, patriota. Uomo di grande cultura e di multiforme ingegno, Niccola Castagna nacque il 21 ottobre 1823 a Città Sant’Angelo, ora nella provincia di Pescara, da Michelangelo, medico e patriota, e da Raffaella Della Cananea. Trascorse la giovinezza sotto le cure affettuose e l’educazione del padre per trasferirsi poi con il fratello Pasquale ad Ortona, affidato all’insegnamento del teologo Domenico Puglisi che, nel 1848, sarà eletto Deputato al Parlamento napoletano. Conseguì la maturità classica presso il liceo dell’Aquila e da qui all’Università di Napoli dove si laureò prima in Lettere e Filosofia e più tardi in Giurisprudenza. Ebbe tra i maestri Basilio Puoti; fu amico di Carlo Poerio, Mariano D’Ayala, Atto Vannucci, Pietro Paolo Parzanese e Niccolò Tommaseo. Il Castagna iniziò a scrivere e pubblicare, su periodici napoletani, sin da giovanissimo,  articoli, studi e saggi di letteratura; divenendo nel tempo uno scrittore elegante e garbato.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 255 Categoria: Tag: ,

Niccola Castagna

Proverbi italiani raccolti ed illustrati da Niccola Castagna

Napoli, Antonio Metitiero, 1866

Volume in 8° (cm. 20,4 x 12,5), pp. 180, (2); dedica a firma dell’autore alla copertina, rara prima edizione. Legatura moderna mezza tela  e carte marmorizzate ai piatti, all’interno sono conservate le copertine editoriali originali. Minimi segni del tempo, è copia buona.

Torna su