Emilio Praga. Fiabe e leggende

65,00

Emilio Praga, nacque da una famiglia industriale agiata, il che gli permise di compiere numerosi viaggi e trascorse lunghi periodi a Parigi. Tornato a Milano, cominciò a frequentare gli ambienti della scapigliatura, divenendone uno dei maggiori esponenti e legandosi di amicizia con i fratelli Camillo ed Arrigo Boito. Dopo la morte del padre ed il dissesto finanziario dell’azienda familiare, non seppe adattarsi ad un lavoro regolare e si diede all’alcool ed a una vita disordinata, condita spesso da sostanze stupefacenti. In questo, tra gli scapigliati, fu quello che visse più autenticamente il modello del poeta maledetto. Morì in miseria, distrutto dai propri vizi, a Milano nel 1875 a soli 36 anni.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 246 Categoria: Tag:

Emilio Praga

Fiabe e leggende, seconda edizione illustrata da Edoardo Calandra e Mario Michela

Torino, F. Casanova Editore, 1884

Volume in 16° (cm. 17,5 x 10,5), pp. 187, (5), seconda edizione illustrata da Edoardo Calandra e Mario Michela. Legatura moderna mezza tela; carte marmorizzate ai piatti, all’interno sono conservate le copertine editoriali originali. Minimi segni del tempo è copia buona.

 

Torna su