, ,

Errico Carmelo – Convolvoli – Sommaruga 1883

75,00

Poeti dimenticati: Carmelo Errico nacque a Castel Baronia, in provincia di Avellino, nel 1848. Dopo i primi studi effettuati a Benevento, si trasferì a Napoli, dove conseguì la laurea in Giurisprudenza. Fu quindi a Roma, dove conobbe, tra gli altri, scrittori famosi come Gabriele D’Annunzio e Matilde Serao. Professò l’avvocatura, spostandosi, durante la sua carriera, in varie città italiane. Morì nella capitale a soli quarantaquattro anni. La poesia di Errico, che si distingue per una sapiente musicalità e per una sincera malinconia, può essere inserita nelle correnti tardo-romantiche e pre-crepuscolari che contraddistinsero la seconda metà del XIX secolo.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 757 Categorie: , ,

Errico Carmelo

Convolvoli

Roma, Casa Editrice A. Sommaruga e C., 1883

Volume in 16° (cm. 11,5 x 19) pagine 172, (4), seconda edizione al secondo migliaio, alcune elaborate testatine a più colori, edizione di soli 2mila esemplari. Carlo Errico, avvocato e poeta (Castel Baronia 1848 – Roma 1892) fu protagonista dell’ambiente colto e borghese che caratterizzo la Roma “Bizantina” di D’Annunzio, Michetti e Serao. Elegante legatura coeva in mezza pelle marrone e percallina ai piatti, titolo e filetti dorati al dorso. Minimi segni del tempo è buona copia da collezione.

Torna su