,

Opere Politiche e di controversia religiosa di Fra Paolo Sarpi

120,00

Francesco Griselini, nato Greselin (Venezia, 12 agosto 1717 – Milano, 5 settembre 1787), è stato un naturalista e botanico italiano, ma non solo nel 1760, dopo un attento studio della vita e delle opere di Paolo Sarpi, Griselini diede alle stampe “Le Memorie anedote spettanti alla vita ed agli studi del sommo filosofo e giureconsulto f. Paolo servita”, risposta polemica ai tanti detrattori del frate che aveva sostenuto la Repubblica nel corso dell’interdetto del 1606; si trattò di una appassionata biografia intellettuale e politica di Sarpi, intrisa di idee illuministiche ma fondata su un’accurata ricerca documentaria tra le carte della biblioteca dei serviti di Santa Fosca (poi perdute in un incendio), che gli attirò virulenti attacchi di parte cattolica – con l’opera che finì all’indice – ma lo proiettò pienamente nella vita culturale della “Venezia dei lumi”.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 133 Categorie: , Tag: ,

Francesco Ghiselini

Opere Politiche e di controversia religiosa di Fra Paolo Sarpi

Torino, Tipografia Economica, 1852

4 Volumi in 8° (cm. 20 x 12,5), pp. 304 – 305/608 – 303, (1) – 305/550, (2), rara edizione apparsa nella Collana della Biblioteca dei Comuni Italiani (Volumi 30/31 e 36/37). Bella legatura moderna in mezza pelle con filetti dorati al dorso, al piatto superiore è stata applicata copia del frontespizio, all’interno è stata conservata la brossura originale. Qualche segno del tempo, è copia buona.

Torna su