,

Sulla Morale Cattolica osservazioni di Alessandro Manzoni

80,00

Disponibilità: 1 disponibili

Manzoni Alessandro
Sulla Morale Cattolica osservazioni di Alessandro Manzoni

Torino, Stabilimento Tipografico di Alessandro Fontana, 1839

Volume in 16° (cm. 10,5 x 16), pagine: 210, (2) Legatura coeva in mezza pelle marrone con carte marmorizzate ai piatti, fregi dorati al dorso. Rara edizione torinese dal Fontana di questa celebre opera manzoniana di etica cattolica. Edita originariamente nel 1819, fu scritta su esortazione del confessore del Manzoni, padre Tosi, con l’intento di confutare le posizioni espresse dal ginevrino e protestante Sismondi nella “Storia delle repubbliche italiane”, secondo cui sarebbe stata proprio la Chiesa Cattolica la principale responsabile della decadenza politica e civile d’Italia. Le risposte di Manzoni furono volte a sottolineare l’importanza della fede e della morale evangelica, considerate in assoluto, piuttosto che esaminare le posizioni assunte dalla Chiesa come istituzione storica, cosa che invece aveva fatto il Sismondi, il quale aveva rilevato soprattutto i limiti dottrinali del Cattolicesimo e criticato l’atteggiamento conservatore del Papato.  Fioriture e arrossature leggere e sporadiche, peraltro esemplare ben conservato, è buona copia.

Torna su