,

Almanacco italiano. Anno XIII – 1908

75,00

Giovanni Maria Mataloni, di origini nobili, nacque a Roma il 24 luglio 1869 da Pietro e Agnese Papi, entrambi marchigiani, la famiglia paterna possedeva numerose cartiere nella zona di Pioraco, in provincia di Macerata. Esponente del Liberty, è considerato, assieme a Leonetto Cappiello, Adolf Hohenstein, Leopoldo Metlicovitz e Marcello Dudovich uno dei padri del moderno cartellonismo italiano. Il suo primo manifesto è datato 1891. Ha collaborato con la Ricordi, la De Agostini, le edizioni del Dottor Chappuis di Bologna, l’editore Bocca di Torino, L’Illustrazione Italiana e lo Stabilimento Cromolitografico Alessandro Marzi di Roma. Tenne la cattedra di nudo presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma (annoverando tra suoi allievi Umberto Boccioni). Le notizie relative alla sua vita restano tuttavia scarse. Persino sul nome esatto di questo artista esistono discordanze: alcune fonti riportano Giovanni Mario Mataloni, altre (famiglia inclusa) Giovanni Maria Mataloni. Negli ultimi anni si dedicò al ritratto, in particolare di bambini e di donne, utilizzando pastelli dai toni più delicati, con felice e minuto tratteggio.

Disponibilità: 1 disponibili

COD: Sdt 610 Categorie: , Tag:

AA. VV.
Almanacco italiano. Piccola enciclopedia popolare della vita pratica e annuario diplomatico amministrativo economico e statistico. Anno XIII – 1908

Firenze, R. Bemporad & Figlio Editori, 1907

Volume in 8° (cm. 12 x 18,5), pp. LII, (80 di pubblicità illustrata), 752, (82 di pubblicità illustrata). Brossura editoriale splendidamente illustrata da Giovanni Maria Mataloni. Le pagine interne contengono una vera e propria miniera di informazioni tra quali segnaliamo: alcune illustrazioni pubblicitarie a colori, fotografia Giosuè Carducci 1885, Corriere femminile, Alto Adige illustrato, Serie dei ritratti dei Sommi Pontefici da San Pietro a Pio X, reportage fotografico sull’aereonautica nel 1907, illustrazioni dai paesaggi della campagna romana… Minimi segni del tempo è copia buona.

Torna su